Dott. Cristina Cinti

Responsabile didattico e vice direttore della ScuolaEcoMskBo.

Laureata in Medicina e Chirurgia il 31/7/1978.

1981 – Specialista in Anestesiologia e Rianimazione presso l’Università di Bologna con il massimo dei voti.

1987 – Specialista in Chirurgia d’Urgenza e Pronto Soccorso presso l’Università di Bologna col massimo dei voti e lode.

1992 – Specialista in Tisiologia e Malattie dell’Apparato Respiratorio presso l’Università di Bologna con il massimo dei voti.

Dal 1988 Assistente Medico di Pneumologia presso il Presidio di Pneumotisiologia di Bologna e dal 1994 al 2000 Dirigente Sanitario di I livello; dal 2000 al 2012 Dirigente Medico di Pneumologia nell’UOC di Pneumologia dell’Ospedale Bellaria Dipartimento Medico AUSL di Bologna.

Dal 2004 al 2009 Vicepresidente AIPO Regione Emilia-Romagna. Componente del Laboratorio dei Cittadini per la Salute. Già Project Assistant nel Project Management Aziendale “Rete Pneumologica”. Iscritta a società scientifiche con incarichi di docenza e programmazione di eventi formativi.Collabora con numerose associazioni di volontariato.

Responsabile Area Educazionale e Preventiva AIPO e componente del Direttivo Nazionale AIPO dal dicembre 2009; partecipa ai lavori di numerose Società Scientifiche tra cui: AIPO, UIP, SIMER, SIUMB.

Vicepresidente del Comitato Pari Opportunità (CPO) Azienda USL di Bologna dal 2007 al 2010 ha coordinato i Gruppi di lavoro CPO per la formazione e divulgazione delle Azioni Positive nell’azienda. Ha partecipato alla revisione del Codice di Condotta Aziendale. Ha cogestito la segreteria scientifica di Consensus Conference, Convegni, Congressi, Corsi di Aggiornamento per Operatori sanitari Nazionali.

Dal 2012 Libero Professionista Medico Specialista di Pneumologia

Ha attuato percorso formativo nell’ambito della Medicina Basata sull’Evidenza, Risk management, promozione alla salute, comunicazione sanitaria e Project Management. Ottime conoscenze gestionali delle attività territoriali , di assistenza domiciliare ed ossigenoterapia.

Svolge attività educazionale ed antitabagica applicando di tecniche di empowerment, e di colloquio motivazionale.